Sunday 12 November 2006

BELL'ITALIA (begl'italiani?)

Grazie di tutto! Questa proprio ci mancava? Adesso siamo veramente "a cavallo"!
Abbiamo votato un governo di centro-sinistra nella speranza che ci facesse uscire dal pantano in cui il Berlusco (due volte losco!) e i suoi teneri compagni (Fede in testa!) ci avevano fatto sprofondare. Eravamo così pieni di speranze sette mesi fa. Quantro fremevamo di fronte agli exit polls e di fronte ai risultati. Tutti i votanti di centro-sinistra avevano veramente sperato in un miglioramento. Come i discepoli di fronte a Gesù Cristo quando moltiplicò i pani e i pesci. Ecco, ce la siamo presa nel c...o!
E' cambiato qualcosa? Perchè se si, io non me ne sono accorta! Le autostrade fanno schifo e i prezzi continuano a salire. I lavoratori sono sempre più precari. La scuola sfonerà sempre più ignoranti e meno persone competenti. Le pensioni non si sa che fine faranno. Lo stesso vale per il TFR. I fondi dell'otto per mille destinati alla cultura e all'arte...udite udite...destinati alla guerra in Iraq. Era scritto sul giornale. Sulla Repubblica. E pure sul corriere della sera.
Va bene, va bene. Per i soldi spesi in Iraq al posto che migliorare e restaurare il più grande patrimonio artistico e culturale del mondo possiamo, noi ex-ingenui, dare la colpa al vecchio governo. Ma la tassa sul turisno? Questa è fresca di pacca! E il governo di centro-sinistra l'ha varata! Grazie mille! Ci sono intere regioni che campano solo di turismo e tu che fai? Imponi una tassa? Ma allora ci vuoi proprio vedere in mutande?
Mi domando che accadrà. Vedremo. Se le cose dovessero mettersi maluccio, mi faccio una discreta esperienza lavorativa qui e poi mi metto al servizio di qualche potenza straniera che possa sfruttare ciò che ho imparato. Un del dito medio ad un paese che preferisce tette, culi e calcio al posto della cultura e del sapere. Un paese, che nonostante tutto, io amo. Amo un pò meno la gente che vi abita!
O sennò facciamo come ci dice il nostro amico Beppe: RESET! Chissà se mai funzionerà!
Un saluto

2 comments:

L'ingeggnere said...

Se non bestemmio guarda... >:-@

francis [il mulo parlante] said...

ehh si, e poi c'è anche la valanga di soldi che gli italiani, mettendosi una mano sul cuore, hanno donato per l'arte e la cultura (vd 8 per mille IRPEF) che sono andati per il finanziamento delle missioni militari...
...mah...