Monday 16 October 2006

FAVOLETTA

Ecco una breve favoletta morale di Fedro:
"Il leone dormiva nella foresta, e alcuni topi dei campi gli giocavano vicino; uno di loro senza volere finì per saltargli addosso. Il leone si svegliò e con una zampata sveltà agguantò il povero topo. Lui domandò di perdonarlo, perchè non aveva fatto apposta. Il leone rifletté che ammazzandolo ci sarebbe stato il delitto ma non la gloria. Lo perdonò e lo lasciò. Pochi giorni dopo il leone cadde in una trappola; prigioniero, cominciò a ruggire. Il topo sentì e accorse. Riconobbe il prigioniero e disse: - Il bene che mi hai fatto mica l'ho scordato!-, quindi si diede a perlustrare le legature, poi a tagliare corde e allentare esperti nodi. Così fu che il topo restituì un leone alla libertà della foresta. Non si devono svalutare del tutto le persone piccole piccole".
Una massima ancora molto attuale, visto che le persone magre vengono praticamente considerate esseri inferiori da quegli esseri robusti ma privi di materia grigia. La regola del più forte fisicamente ha sempre fallito, soprattutto nell'antichità.
Una nota, per chi pensasse che Fedro è il famoso partecipante del Grande Fratello non ricordo più di quale edizione, consiglio di mangiare il didò: è atossico, quindi fa meno male del famoso reality show. Per chi invece non sa chi è Fedro e non fa paragoni stupidi, questo era un favolista latino originario della Tracia vissuto ai tempi dell'imperatore augusto, attorno al 50 a.C. Era uno schiavo che venne liberato dallo stesso Augusto. Famoso per le sue favole.
Sempre in tema, vorrei citare tre frasi celebri di Fedro:

È pericoloso credere e pericoloso non credere.

Molto spesso, col cambiare del governo, per i poveri cambia solo il nome del padrone.

Quando i potenti litigano, ai poveri toccano i guai.
Tutti e tre dannatamente attuali. Bisognerebbe farci sopra un pensierino.
Alla prossima! ;-)

P.S. il ritratto qui postato è di Fedro. Si, lo so, sembra una donna. Eppure ha il suo fascino! ;-)

3 comments:

francis [il mulo parlante] said...

grazie :-*

L'ingeggnere said...

Minchia!

francis [il mulo parlante] said...

in che senso?