Thursday 26 April 2007

UNA BUGIA DI GUERRA AL GIORNO...TOGLIE LA PACE DI TORNO!


Notizia fresca fresca come i cavoli a merenda! La domanda però ora sorge spontanea: gli americani smetteranno mai di prendere per il c...o il mondo e i cittadini americani stessi?
Forse vi ricordere della storia della soldatessa Jessica Lynch, rapita dagli iracheni e poi salvata dagli stessi americani. In USA era diventata un'eroina. Si era sparsa la voce che si era difesa con le unghie e con i denti, che aveva sparato all'impazzata e solo per pura sfortuna non aveva fatt arakiri prima di essere catturata dai "bruti" (l'ultima frase è una mia libera licenza ironico-letteraria :-P).
Tornata in patria, aveva raccontato cose orribili, tipo che glielo avevano infilato in tutti gli orifizi. Ho saputo anche che hanno girato un film tv sulla vicenda che, per fortuna, non ha mai toccato il sacro suolo italiano! (altrimenti avrei levato le tende io!)
Insomma, dopo anni si viene a sapere che era tutto falso! Lei si è stata "rapita", ma non solo non ha mai subito le atroci violenze che aveva detto, ma non aveva nemmeno sparato una pallottola. Spaventata, era svenuta.
In poche parole, una delle tante balle messe in giro per due scopi fondamentali:
1- giustificare la guerra, mostrando gli iracheni come persone prive di scrupoli, violenti, che non guardano in faccia a nessuno e, soprattutto a scopo "femminista", che odiano e stuprano le donne;
2- mostrare l'eroismo dei "buoni" soldati americani contro la "vigliaccheria" e "cattiveria" degli iracheni.
Bugie belle succose per imbottire gli americani di stronzate e fargli credere in un eroismo inesistente.
Sembra inoltre che gli americani vogliano ritiarsi per aprile 2008. Bush opporrà il veto. In soldoni, vuole uccidere e far violentare ancora per un pò. Chissà...magari se va avanti così riuscirà pure a battere Hitler. Forse è questo il suo scopo. Non riesce a sopportare che un meschino tedesco possa essere "meglio" di lui!
Comunque sta di fatto che questa disinformazione è assolutamente deleteria. Forse bisognerebbe considerare il fatto che la televisione e i giornali non sono più fonte primaria di informazione. Ma gli italiani leggono sempre meno, la tv ha sempre più potere. Siamo proprio alla deriva.
Alla prossima!

1 comment:

L'ingeggnere said...

"Sono un assassino, non mi giudicate, nessuno è come me", ecco cosa canta Bush sotto la doccia! ihihihih...