Friday 21 September 2007

IL TERZO STATO

Oggi veramente non è giornata. E non solo perchè mi è tornato il mal di testa e ho un mood swing esagerato dovuto a "quei giorni" di cui, come fisicamente donna, sono purtroppo vittima!
Tutto è iniziato stamattina. Leggo i giornali online, come al solito. Poi leggo il mio forum preferito. Poi i blog di alcuni miei amici. E qui mi salta fuori il mal di testa ed una "crisi di male assoluto" tanto forte che ho dovuto alzare il gomito con la soluzione Shoum per cercare di mandare giù i calcoli biliari da rabbia che mi sono venuti.
Per maggiori informazioni vi invito a leggere i blog di ombre e di DuHangst che sicuramente sono molto più specifici del mio. Il mio post di oggi è solo un commento al mondo in cui viviamo, almeno in Italia.
L'Italia oggi assomiglia molto alla Francia prerivoluzionaria. Esiste la classe dominante e poi ci siamo noi, il terzo stato. Noi, che facciamo fatica a tirare la fine del mese ma dobbiamo pagare le tasse per i preti e i politici, che stanno seduti tutto il giorno a fare niente e ingrassano alle nostre spalle. Noi, che paghiamo affitti spropositati mentre loro ottengono tutto ad un prezzo irrisorio. Noi, che paghiamo le conseguenze dell'indulto (vedasi il caso drammatico di Gorgo) mentre loro sono al sicuro nelle loro auto blu con le loro guardie del corpo.
Viviamo una situazione ormai insostenibile, di cui il V-Day è stato una manifestazione più che importante. E ora Grillo propone le liste civiche e, se prima ero scettica, ora sono più che sicura che sia la soluzione migliore. Certo, non tutti gli Italiani sono in grado di poter decidere, ma ci sono molti Italiani che lo sono. Forse Beppe sta correndo un pò troppi rischi a mettersi contro il potere, ma è comunque un uomo molto coraggioso e con una grande voglia di giustizia, e lo ammiro molto per questo.
Forse, nel nostro piccolo, una piccola rivoluzione sta nascendo. Vediamo come andrà a finire. Vediamo se gli Italiani ripiegheranno ancora su se stessi, popolo bove che sbava di fronte a tette, culi e reality show, o se si darà una svegliata e andrà alla presa della Bastiglia.
See ya! >:-@

7 comments:

l'ingeggnere said...

Eh si, ha proprio ragione ombre: ma VAFFANCULO!!!!!

Ombre said...

Probabilmente tutto finirà con un reality show ambientato alla Bastiglia, in cui un gruppo di VIP dovranno riuscire ad entrare per liberare un altro gruppo di VIP, ma fra i VIP ci sarà una talpa che dovrà cercare di sabotare i loro sforzi al fine di non permettere la presa. =.=""""

* sigh *

Che schifo...
Mi raccomando: tutti a seguire miss Italia questa sera. E' molto importante scegliere la più bella d'Italia.

inis fail said...

@l'ingeggnere: capisco il tuo sfogo!
@Ombre: sigh, ho paura che tu abbia ragione :-((((

duhangst said...

Qualche cosa si sta muovendo, hanno capito che siamo stufi, speriamo che sia da stimolo.. Solo che hanno anche la stampa dalla loro, la maggior parte è connivente con il potere e cerca di rincoglionirci, scusa il termine, con un sacco di cretinate!

Shogun said...

Ciao Inis, ti ho risposto nel mio blog, ora ti sto scrivendo dall'ufficio. Cosa mi volevi dire?

Shogun said...

Ciao Inis, ti ho risposto nel mio blog, ora ti sto scrivendo dall'uffico.
Cosa mi volevi dire?

Shogun said...

Ciao Inis, ti ho risposto nel mio blog, ora ti sto scrivendo dall'ufficio.
Cosa mi volevi dire?