Monday 24 September 2007

SENZA PAROLE

Non ci sono parole. Tutte le parole del mondo sarebbero inutili. In questo caso le foto valgono molto di più.
Avevo già parlato di anoressia. Quella malattia più mentale che fisica che riduce le donne ad essere scheletri senza più forma femminile. Ecco alcune foto: una sopravvissuta di Auschwitz sarebbe stata molto più grassa...

E' il corpo della modella trentenne Isabelle Caro. 15 anni di anoressia che l'ha ridotta a pesare solo 31 kg.

Per maggiori approfondimenti qui
L'unica cosa che mi domando è: come è possibile che una donna si possa ridurre così per diventare una modella? Può una donna essere tanto schiava del proprio corpo e della propria femminilità da ridursi così? Sono domande a cui non riesco a dare risposta...
See ya :-|



10 comments:

duhangst said...

Purtroppo ci sono ragazze che si riducono cosi, anche senza voler diventare modelle, non so perchè succeda, ma io ne ho avuta un'esperienza diretta, fortunatamente è andato tutto bene e adesso sembra fuori da quest'incubo.

Ombre said...

Ho visto quella foto per la prima volta ieri mattina andando al lavoro, in un megaposter pubblicitario all'ingresso della via dove abito.
Stavo per rimettere la colazione, la cena del giorno prima ed anche parte del pranzo...

Quando poi ieri sera tutta allegra e pimpante mi hai invitato a guardare il tuo post, stavo per rimettere la cena, il pranzo ed ovviamente anche la colazione scampata alla mattina...

Vi inviterei a dare uno sguardo anche al blog della modella in questione. Lì appare vestita, ma l'effetto non è decisamente migliore. Anzi...

Considerate se questa è una donna,
Senza capelli e senza nome
Senza più forza di ricordare
Vuoti gli occhi e freddo il grembo
Come una rana d'inverno:


Impossibile non ricordarsi le parole di Primo Levi di fronte a questa immagine... e non rabbrividire al pensiero che comunque questa ragazza ha fatto tutto da sola...
Perché ci si riduce in questo caso? Nella speranza di compiacere il pubblico maschile? Ma davvero si crede che un simile orrore possa compiacere i desideri di un maschietto?
Se fra le ragazze che visitano questo blog c'è qualcuna che si illude che questo modello piaccia, invito cortesemente a provare a giudicare quest'altro modello... il modello di una che di mestiere offre il proprio corpo alla fantasia maschile vera e propria (solo alla fantasia ;) non pensate subito male) e non a quella di effemminati stilisti. Questo e' magro... ma decisamente un altro tipo di magro che dubito qualche maschietto non approverebbe... ;) E per avere il quale la dieta a pane ed acqua non è esattamente indicata: confrontate i glutei tondi e ricchi con quelli scheletrici... da dove può derivare quel sano lipo se non da un buon piatto di cibo? :D E poi, soprattutto noi qui in Italia, non dovremmo avere problemi alimentari se solo ascoltassimo di più le nostre tradizioni mediterranee, che non eccedono assolutamente nei grassi né in cibi di pesante assimilazione.

No alle ossa... sì alle forme!!! ;)

E soprattutto non state a guardare le taglie nei negozi... una mia amica andando a cercare nuovi vestiti per l'autunno non riusciva ad entrare in nessun abito al di sotto della taglia 46... peccato che i vestiti che indossava (di qualche anno fa) erano taglia 42! :-S

l'ingeggnere said...

Io solo mi domando come abbia il coraggio di farsi vedere quella li! Ma fa schifo!!! Guarda, ancora non capisco come certe donne possano ridursi così...
@ombre: per quanto riguarda il secondo modello...devo ammettere che non è male! :-p

Shogun said...

Madonna, che immagine!
Comunque ti ho scritto il mio indirizzo email nel mio blog. Aspetto che mi fai sapere, a presto, ciaoooo

Shogun said...

Madonna, che immagine!
Comunque ti ho scritto il mio indirizzo email nel mio blog, aspetto che mi fai sapere al più presto. :D
Ciaooooooooo

Anonymous said...

Madonna, che immagine!
Comunque ti ho scritto il mio indirizzo email nel mio blog, aspetto che mi fai sapere al più presto. :D
Ciaooooooooo
SHOGUN

Shogun said...

Madonna, che immagine!
Comunque ti ho scritto il mio indirizzo email nel mio blog, aspetto che mi fai sapere al più presto. :D
Ciaooooooooo

Shogun said...

Madonna, che immagine!
Comunque ti ho scritto il mio indirizzo email nel mio blog, aspetto che mi fai sapere al più presto. :D
Ciaooooooooo

Shogun said...

Madonna, che immagine!
Comunque ti ho scritto la mia email nel mio blog.
Fammi sapere, a presto. Ciaooooooooo :D

Shogun said...

Madonna, che immagine.
Ciao Inis, ti ho risposto nel mio blog, fammi sapere, sono curioso. :D
A presto, ciaooooooooo