Tuesday 22 January 2008

JOB HUNT

Ebbene si.
Ho "rotto le scatole" a tutte le agenzie di lavoro interinale di Saronno.
Ho ricevuto quattro proposte di lavoro e ho fatto per ora solo due colloqui.
Oggi, per la ragionevole cifra di 11 euro, ho messo un annuncio sulla Prealpina.
Giovedì sarò a Milano per mettere un annuncio sul Corriere della Sera e, se ci sto con i soldi, pure su City.
Forse andrò anche allo sportello lavoro dell'università per vedere se riesco a raccattare qualcosa.
Ce la sto mettendo tutta. E non ce la faccio più.
Mi dicono che ci vuole pazienta. Tanta pazienza. Che forse mi ci vorranno più di tre mesi per trovare un lavoro, molto probabilmente precario, sottopagato, con capi teste di cazzo che mi faranno fare gli straordinari come un mulo da soma. Vabbé si può tollerare, per qualche mese. Basta farla finita con questo parassitismo sociale che mi sta distruggendo.
Ma questo è sul serio un "ultimatum": o trovo un lavoro, anche di merda (perché in questo paese delle banane più che un primo impiego di cacca non trovi) entro metà marzo oppure credo proprio che leverò le tende e me ne andrò in Irlanda.
Ho visto che cercano tantissime persone che parlano Italiano. Anche primo impiego. Interessante.
Alla fine, siamo onesti, mi sembra un "ultimatum" più che ragionevole. Forse.
See ya!

4 comments:

duhangst said...

Più che ragionevole. In bocca al lupo comunque.

Anonymous said...

???
Non lo capisco questo ultimatum...
Hai messo un limite di due mesi per rovinarti la vita, altrimenti te la rendi migliore?

Avessi potuto farlo, sarei andato a lavorare in Irlanda, Inghilterra, Spagna o qualsiasi altro paese al volo. E tu aspetti di trovarlo QUI per due mesi ancora?

Ma sei fuori?
-- Maestro

Lady Door said...

"Ho visto che cercano tantissime persone che parlano Italiano. Anche primo impiego. Interessante."

... ma sul serio???
Perchè non sei già là??? ^O^

Max said...

Io andrei in Irlanda senza esitazioni e senza aspettare! Se vuoi stare bene devi fuggire dall'Italia!