Thursday 24 January 2008

VISTO GLI ULTIMI RISVOLTI...

Mi viene voglia di citare un ritornello di una canzone di Gaber:
"Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo lo sono".
C'è da esserne orgogliosi oppure no?
E soprattutto, mi converrebbe veramente andarmene, anche se per poco, oppure devo dare un'ultima "possibilità" a questo povero paese in rovina?
Qualcuno sa rispondermi?
See ya

2 comments:

pugliaboy said...

bisognerebbe pensionare tutti i politici italiani.
ricominciare.
punto e a capo.
in bocca al lupo!

Shogun said...

Un'esperienza all'estero e poi tornare non sarebbe una cattiva idea.