Thursday 11 January 2007

DISINTOSSICARSI DA HOUSE

Inutile far finta di niente. Inutile dire "non è colpa mia!". Mi sono illusa, e ho perso. Ho detto, stupidamente: "solo un dvd. Che cosa possono farmi quattro puntate?". E' stato l'inizio della fine.
Come Gregory House è dipendente del Vicodin, io sono dipendente da "House MD". Se non lo seguo almeno tre volte la settimana (compro i dvd della seconda serie con tv sorrisi e canzoni), ecco i seguenti sintomi: giramento di testa, mani due spugne, salivazione azzerata, lingua felpata, occhi pallati, manie di persecuzione.
Non riesco a fare a meno della sua incredibile bastardaggine, della sua anarchia medica che lo spinge ad atti assurdi (la puntata che ho visto ieri per esempio: pur di curare una donna, a detta di tutti affetta da sindrome di Munchausen ma in realtà malata di altro, mischia il suo sangue con quello di un altro paziente e poi le inietta l'insulina al fine di provocarle un attacco di convulsioni) ai limiti del crimine.
E' cinico, bastardo, ecco perchè lo adoro. Non è bello, ma è il medico che vorrei avere. Potrebbe essere pungente all'estremo, ma almeno saprei che troverebbe il mio problema. E' il medico che ci vorrebbe per la sanità italiana, visto come sono conciati i nostri ospedali. Oddio, forse uno così rischierebbe di finire in galera e di rimanervi, nella realtà. Forse è meglio che resti un personaggio fittizio. Il mondo non è ancora pronto per House! :-D
Ogni venerdì le repliche della prima serie. Non me ne perdo una. Da venderdì prossimo al via la terza serie. Mi prudono già le mani.
Qualcuno sa come disintossicarsi dalla "Sindrome del dottor House"? Accetto suggerimenti.
Alla prossima :-D

3 comments:

MaryLo said...

Io sono una tossicomane, non so resistere a LOST e DESPERATE HOUSEWIVES. House mi piace ma dopo un po' mi dà sui nervi e ho necessità di girare. Mia mamma e una mia collega lo adorano :)

Maestro said...

Cazzo, ne son diventato patologicamente preso anche io... non mi piace il telefilm, nella parte medica e nel fatto che nel 75% dei casi trova cure in situazioni dove i medici reali ti lasciano crepare... poco realismo e cose troppo tecniche per essere capite... poi è un telefilm come gli altri...

Ma House ha lo stesso carattere egosentrico che mi ha fatto apprezzare un fumetto (di cui parlai mesi fa)... insomma, come dicevo, è lo show-man della serie... :-) Mitico!

L'ingeggnere said...

Drogati!!!