Thursday 21 June 2007

TANTI AUGURI


21 giugno 1923. E' nata mia nonna. In un paesino di campagna sperduto nel Monferrato, il cui nome non dice niente: Solonghello. Un paesino di cento anime con una via che porta il mio cognome. La mia famiglia era importante, un tempo.
Mia nonna ha 84 e non li dimostra. Fa sempre tutto per gli altri, e gli altri non fanno mai niente per lei.
Nessuno le ha fatto gli auguri oggi, ma io si. E non solo di persona, ma anche su questo blog, di fronte a decine di altri lettori...

TANTI AUGURI!

See ya!



1 comment:

Ombre said...

Arrivo in ritardo, ma pur non conoscendola non posso unirmi ai tuoi auguri. :)

Le nonne (ma anche i nonni) sono la cosa più bella che uno può desiderare di avere, in grado di offrire sempre la parola giusta al momento giusto, anche laddove possano non sembrare di comprendere alla perfezione il problema perché coinvolge fattori che magari loro conoscono poco. Ma in fondo è pur sempre saggezza che nasce dall'esperienza di una lunga vita vissuta, da cui si può e si deve solo imparare.

Se non ci fossero andrebbero inventati! :)